Mostra Permanente della Civiltà mineraria

Nel 1903, a Piazza Armerina veniva fondata la Lega Zolfatai quale luogo di Sodalizio aperto ai soli operai delle miniere. Nel 2008, i minatori rimasti hanno trasformato i locali in spazio espositivo
finalizzato alla riscoperta e al recupero della tradizione e della cultura mineraria locale esibendo attrezzi, minerali, miniature, etc. legati ai siti minerari del luogo a testimonianza e a memoria,
di un vissuto che ha profondamente segnato e caratterizzato la storia e la struttura socio-economica del territorio al pari di quella contadina. Una piccola mostra di grande interesse sociale e culturale, dove il visitatore può ascoltare dalla viva voce di chi ne fu protagonista, storie e leggenda legate alla dura vita nelle miniere di zolfo.